Mercoledi - 01 Aprile 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

FIERE E MANIFESTAZIONI Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / FIERE E MANIFESTAZIONI Toscana / Il 14 e 15 a Camaiore si terrà È la via dell'orto
Pubblicato il 14/04/2018

Il 14 e 15 a Camaiore si terrà È la via dell'orto

Camaiore fiera È la via dell'orto Lucca CAMAIORE (LU) - Si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nona edizione di “È la via dell'orto: festa degli orti, delle sementi, delle erbe e delle erbarie” che si terrà nel weekend del 14 e 15 aprile 2018 nel centro storico di Camaiore. Nutrita la presenza di espositori del settore orticolo e florovivaistico su via Vittorio Emanuele e piazza XXIX maggio.

Piazza San Bernardino sarà invece il centro nevralgico degli appuntamenti che saranno declinati su tre direttrici principali: coltivazione, trasformazione gastronomica e ricaduta in termini di salute dei prodotti dell’orto. Circa venti gli ospiti in programma tra cui citiamo lo chef Camaiorese Marco Merciadri, che domenica proporrà due orti gastronomici da degustare, cucinando “senza cucina”, il barman della FIB Andrea Battiato Fiesoli che comporrà un “ortococktail”, l’agrichef Lia Galli, la nutrizionista Simona Perseo, la biologa Giusi D’Urso, Emilio Bertoncini sul tema degli orti urbani, la giornalista Mimma Pallavicini e, nel momento clou di domenica pomeriggio, il Maestro giardiniere Carlo Pagani (protagonista di numerose pubblicazioni e di trasmissioni su Sky e Rai) che si confronterà con un’eccellenza del territorio come “Robè il Barbiere”, al secolo Roberto Moriconi, noto per la sua conoscenza dei prodotti della terra versiliese.

Oltre agli appuntamenti con la cultura e la gastronomia, è stata rinnovata la gamma degli orti proposti nelle vie del centro storico. La piazza San Bernardino vedrà gli allestimenti di CIA e Coldiretti: una presenza significativa per ridare il centro della scena alle categorie produttive della zona. L’allestimento della “zona dibattito” sarà a cura della Floricoltura Lazzarini. In piazza Diaz, Carlo Cipollini realizzerà un “orto-tappeto volante” che sarà affiancato da tre vasche dove i bambini delle scuole potranno cimentarsi nella coltivazione, aiutati dall’Associazione MangiAmiamoci. Nella zona tra via Vittorio Emanuele e piazza Romboni, l’artista Gabriele Mallegni porterà una sua opera scultorea che diverrà centro di un orto artistico.

Via XX settembre sarà la casa della prima edizione del concorso “Orti creativi”: sono dieci i progetti partecipanti che si giocheranno il premio finale di 1000,00 €. La giuria, presieduta dal Consigliere Comunale Nicola Rombi, sarà composta dall’architetto Tiziano Lera, dalla giornalista Mimma Pallavicini e dall’artista nonché maestro di bonsai Carlo Cipollini. La commissione giudicherà gli orti nella giornata di sabato e proclamerà il vincitore durante gli appuntamenti della domenica mattina.

Prosegue inoltre la collaborazione con attori e realtà del territorio. Gli alunni dell’Istituto Alberghiero “G. Marconi” offriranno assaggi gastronomici dal palco di piazza San Bernardino nella giornata di sabato, accompagnati da una degustazione di vino prodotto dagli alunni dell’Istituto Agrario “"N. Brancoli Busdraghi" di Mutigliano. Proficua la collaborazione con i commercianti del centro storico e del CCN che realizzeranno piccoli orti davanti alle attività e prodotti speciali come i gelati gastronomici. Per il 2019 è già in cantiere una più stretta sinergia con la progettazione di vetrine a tema orticolo.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links
Causa emergenza Coronavirus ricordiamo che molti eventi potrebbero essere stati annullati. Raccomandiamo di contattare direttamente gli organizzatori per avere le informazioni aggiornate.