Venerdi - 29 Maggio 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

SAGRE FESTE E FOLCLORE Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / SAGRE FESTE E FOLCLORE Toscana / Il 1 e 2 settembre la Festa Medievale di Vicopisano
Pubblicato il 23/08/2018

Il 1 e 2 settembre la Festa Medievale di Vicopisano

Vicopisano Festa Medievale Pisa VICOPISANO (PI) - Fervono i preparativi per la Festa Medievale, organizzata dall’Associazione Festa Medievale, presieduta da Giampiero Nesti, con il patrocinio del Comune di Vicopisano, della Provincia di Pisa e della Regione Toscana e la direazione artistica di "Martina Favilla Eventi". Ogni anno la Festa si fa più bella che mai.

L'appuntamento è fissato per sabato 1 settembre, dalle 17:30, e domenica 2 settembre, dalle 16:00, con il Medioevo dei bambini, la sera dalle 20:00 con spettacoli e taverne aperte, dislocate per le strade del borgo, dove rifocillarsi, con un ricco programma e la suggestiva cena medievale che impreziosisce la festa. 

La Festa Medievale di Vicopisano deve il suo successo al connubio tra il centro storico di Vicopisano e la sapiente ricostruzione dell'ambiente medievale messa in atto dai partecipanti. Gruppi storici, accampamenti medievali, musici itineranti e spettacoli teatrali a tema risultano fortemente calati in un contesto architettonico di rara bellezza, rendendo ancora più suggestiva e coinvolgente la partecipazione a questa festa che, pur con un approccio ludico e spensierato, cerca di far immedesimare il visitatore nell'ambiente medievale.

Ai piedi della Rocca del Brunelleschi, nella piazza antistante a Palazzo Pretorio, davanti a un panorama mozzafiato, si terrà la cena medievale, sia sabato che domenica, durante la quale verranno servite, da ragazze in costume tipico, pietanze cucinate secondo criteri e ricette medievali e consumate seguendo il "galateo" del duecento, non utilizzando le posate e con un ordine di portata particolare. Sono ancora disponibili alcuni posti a tavola per domenica, i commensali saranno allietati da spettacoli tutti per loro, in un crescendo di emozioni e incantamento.

Per prenotare telefonare ai seguenti numeri: 348/5110315 - 050/796581.

Ciò che colpisce di più di questa Festa e che spinge i visitatori a tornare è l'atmosfera magica e la sensazione di trovarsi sospesi tra il presente e un passato glorioso, di camminare nella storia, di trovarsi catapultati nell’età di Mezzo. Cambio della moneta, mercato medievale, acrobati, danzatori, giocolieri, sbandieratori, cortei storici, animazioni con il fuoco, maghi, cartomanti, astrologi, giochi e coreografie con il fuoco, tutto contribuisce a divertire e a far sentire in viaggio nel tempo e in un'altra epoca.

Molto partecipato il Medioevo dei bambini, a partire dalle ore 16:00, la domenica pomeriggio quando la festa viene dedicata in particolare ai bambini con spettacoli e animazioni, giochi, duelli e danze per i piccoli cavalieri più coraggiosi e le piccole dame più leggiadre. Mentre al calar del buio si accenderanno nuovamente torce e le fiaccole, accarezzando i profili delle torri e delle antiche vie. Riapriranno le taverne e l’incantesimo si ripeterà, come il sabato. 

Il biglietto d'ingresso costa 6 euro ed è gratis per i bambini e le bambine fino a 11 anni. Molto gradito un costume medievale che aumenta l'immedesimazione e rende la festa ancora più affascinante. Bus navetta gratuito dal parcheggio di viale Diaz, in Piazza Comunardo Ferrucci, vicino alle scuole, fino al cuore della Festa, in Piazza Cavalca.
Condividi:


Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links
Causa emergenza Coronavirus ricordiamo che molti eventi potrebbero essere stati annullati. Raccomandiamo di contattare direttamente gli organizzatori per avere le informazioni aggiornate.