Domenica - 23 Febbraio 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

MUSICA E FESTIVAL Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / MUSICA E FESTIVAL Toscana / Dal 31 ottobre al 4 novembre a Carmignano il festival Ognissanti suona il Jazz
Pubblicato il 18/10/2018

Dal 31 ottobre al 4 novembre a Carmignano il festival Ognissanti suona il Jazz

Carmignano concerti Ognissanti suona il Jazz Prato CARMIGNANO (PO) - Tre location d'eccezione, musica di qualità, arte e buon vino. Un mix d'ingredienti che, mescolati insieme, danno vita ad una manifestazione che punta a diventare un appuntamento fisso e ambito: "Ognissanti suona il Jazz" omaggio a John Coltrane "Il Coltrane ritrovato". Ad organizzare la rassegna, in programma il 31 ottobre, il 3 e 4 novembre, i Comuni di Carmignano e Poggio a Caiano in collaborazione con l'associazione culturale "Il Circolo delle Quinte".

Fil rouge della manifestazione, che si snoderà tra la Villa Medicea La Ferdinanda di Artimino, le Scuderie della Villa Medicea Ambra di Poggio a Caiano e lo Spazio d'Arte Alberto Moretti di Carmignano, saranno le incisioni di uno dei più grandi maestri del jazz, il sassofonista e compositore statunitense John Coltrane.  Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.

Il primo appuntamento di “Ognissanti suona il Jazz” è per mercoledì 31 ottobre alle 21:30 alle Scuderie Medicee a Poggio a Caiano con il concerto di "Nico Gori Trio": tre grandi jazzisti toscani che, partendo da "The Lost Album", presenteranno un originale percorso sonoro. Un emozionante concerto dal vivo che vuole essere un omaggio e una celebrazione di uno degli artisti più incisivi del panorama musicale del Novecento, nella suggestiva cornice delle Scuderie della Villa Medicea Ambra di Poggio a Caiano. Sul palco Nico Gori al clarinetto e al sax; Franco Santarnecchi alle tastiere e Piero Borri alla batteria.

Si prosegue poi sabato 3 novembre alle 17:30 allo Spazio d'Arte Alberto Moretti a Carmignano con "Tra il Mediterraneo e l'Atlantico. Le migrazioni alle origini del jazz", una conferenza dell'illustre musicologo Stefano Zenni sulla storia e l'evoluzione della musica jazz. Un viaggio attraverso la storia, la musica e il panorama culturale del XX secolo, sotto la guida esperta e coinvolgente di una delle figure più influenti del panorama della musicologia italiana e internazionale.

Ultimo appuntamento domenica 4 novembre alle 17:30 in una delle location più suggestive del territorio del Montalbano, nel Salone degli Armigeri della Villa Medicea La Ferdinanda di Artimino con il concerto "La Rainbow Jazz Orchestra suona John Coltrane". Il repertorio del concerto sarà dedicato interamente alla musica di Coltrane, arrangiato per mano di Duccio Bertini che, attraverso un linguaggio orchestrale, ricco di colori e di varietà, ci porterà in una nuova e originale dimensione. Il tutto arricchito dalla presenza del magnifico solista Jesse Davis in qualità di ospite del progetto. Direzione e arrangiamenti Duccio Bertini; sassofoni: Renzo Telloli, Michele Tino, Marco Bini, Giovanni Pecchioli, Claudio Ingletti; trombe: Maurizio Pasqui, Nicola Cellai, Valerio Mazzoni; tromboni: Paolo Acquaviva, Andrea Angeloni; al contrabbasso Guido Zorn; al pianoforte Francesco Maccianti; alla batteria Andrea Beninanti.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links