Sabato - 21 Settembre 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Dal 6 al 23 dicembre a Siena le mostre "Tre torchi per l’arte" e "Le grafiche augurali d’autore"
Pubblicato il 10/12/2018

Dal 6 al 23 dicembre a Siena le mostre "Tre torchi per l’arte" e "Le grafiche augurali d’autore"

Siena le mostre Tre torchi per l’arte e Le grafiche augurali d’autore MONTEPULCIANO (SI) - Fino al 23 dicembre, due eventi espositivi amplieranno l’offerta culturale di Montepulciano durante le festività natalizie: giovedì 6 dicembre sono state infatti inaugurate due mostre: “Tre torchi per l’arte” e “Le grafiche augurali d’autore”, che hanno trovato la loro sede naturale nel nuovissimo Museo del Libro e Officina della Stampa di Montepulciano, progetto che è stato voluto e realizzato dai Comuni di Montepulciano e di Torrita di Siena.

La struttura, che è stata ricavata nella sede ex Auser, via di Ciliano 30, nel complesso architettonico di Sant’Agostino, quindi nel cuore del centro storico della città, inizia così la sua attività con due mostre dedicati ai cultori della stampa d’arte, non solo come fruitori ma anche come possibili praticanti di questa particolare forma artistica.

Per “Le grafiche augurali d’autore” sono esposti i cosiddetti “pro festivitate”, con esempi preziosi di stampe di famosi incisori del passato, cartoncini celebrativi del Natale e biglietti d’auguri di pregevole fattura realizzati anche da artisti affermati; le opere, raccolte e selezionate da Giancarlo Torre, sono un progetto espositivo realizzato dalla Società Bibliografica Toscana, che lo aveva già proposto nel 2017 presso la Casa della Cultura di Torrita di Siena.

Con la mostra “Tre torchi per l’arte”, invece, non solo sarà possibile ammirare alcuni antichi torchi da stampa e altri strumenti in uso nelle tipografie di tempi lontanissimi, ma anche e soprattutto darà modo di vedere degli artisti incisori all’opera “in diretta”. Gli stessi artisti - Franco Bellardi, Mirko Bocci, Marinella Caslini, Antonella Di Lucia, Gaetano Fiacconi, Viviana Menghini, Mario Morellini, Cosetta Palazzoni e David Petri - daranno spiegazioni e illustreranno quei particolari passaggi che al giorno d’oggi sono sconosciuti anche a molti operatori del settore, che ormai lavorano esclusivamente con sistemi “digitali”.

Durante l’inaugurazione, Antonio Seccia, studioso di tecnologie della stampa che ha restaurato con passione i torchi esposti, realizzando anche delle copie fedeli di macchinari molto antichi, come ad esempio un torchio Gutenberg, ha ampiamente spiegato metodi e tecniche, facendo anche una breve storia della stampa d’arte. Poi, con alcuni artisti presenti, ha materialmente fatto vedere dal vivo i torchi in azione, producendo delle stampe artistiche con le tecniche di xilografia, calcografia e litografia. La stessa cosa avverrà davanti agli occhi dei visitatori durante le giornate di apertura del museo, che sarà visitabile ad ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 19:00 ed il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00.
Condividi:
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links