Venerdi - 15 Novembre 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALFIERE E MANIFESTAZIONITEATRO E DANZAARTE E CULTURACINEMASAGRE FESTE E BENESSERE

ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Dal 21 dicembre al 20 gennaio a Pistoia la mostra "Divine Creature"
Pubblicato il 20/12/2018

Dal 21 dicembre al 20 gennaio a Pistoia la mostra "Divine Creature"

Pistoia mostra Divine Creature PISTOIA - Venerdì 21 dicembre alle ore 16 nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale sarà inaugurata la mostra Divine Creature. Dopo essere stata esposta al Museo dell'Opera di Firenze e ai Musei Vaticani, arriva a Pistoia questa esposizione con dieci lavori fotografici che reinventano altrettanti capolavori di arte sacra, sostituendo ai personaggi ritratti dagli artisti, bambini, donne e uomini  portatori di handicap. Un progetto unico nel suo genere che ha coinvolto 45 persone, tra disabili e i loro familiari, che hanno aderito e partecipato con grande entusiasmo. Per realizzare le opere rivisitate -  capolavori di Caravaggio, Lodovico Cardi detto il Cigoli, Antono Ciseri, Mantegna, Antonello da Messina, Giuseppe Montanari, Rosso Fiorentino e Tiziano che rappresentano le tappe fondamentali della vita del Cristo, dall’Annunciazione fino alla Resurrezione - sono stati necessari sei mesi di tempo.

La postproduzione delle immagini ha richiesto tantissime ore di lavoro e tecniche particolari, ma è stato deciso di non ritoccare gli interpreti disabili a cui è stato chiesto di interpretare la scena e non semplicemente di ripetere i movimenti e le espressioni dei soggetti dei quadri. I dieci capolavori rivisitati sono: l’Annunciata di Palermo di Antonello da Messina (1476), l’Annunciazione del Caravaggio (1609), l’Adorazione del Bambino di Gherardo delle Notti (1620), l’Angiolino musicante del Rosso Fiorentino (1521), Il Bacio di Giuda di Giuseppe Montanari (1918), l’Ecce Homo di Lodovico Cardi detto il Cigoli (1607), il Cristo e il Cireneo di Tiziano (1560 circa), Lamento sul Cristo Morto di Mantegna (1475-80), il Trasporto di Cristo al Sepolcro di Antono Ciseri (1870) e la Cena di Emmaus del Caravaggio (1606).

La mostra sarà visitabile fino al 20 gennaio 2019.

Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18; sabato e domenica orario continuato dalle 10 alle 18; 24 e 31 dicembre dalle 10 alle 13; Natale e 1° gennaio dalle 16 alle 19; 26 dicembre dalle 16 alle 18. Ingresso gratuito.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links