Lunedi - 30 Marzo 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

CINEMA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / CINEMA Toscana / Dal 31 gennaio nelle sale il film "Il Primo Re"
Pubblicato il 16/01/2019

Dal 31 gennaio nelle sale il film "Il Primo Re"

Film Cinema Il Primo Re Arezzo Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena Il Primo Re, il film diretto da Matteo Rovere, vede protagonisti due fratelli Romolo (Alessio Lapice) e Remo (Alessandro Borghi), soli, nell'uno la forza dell'altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

DATA USCITA: 31 gennaio 2019
GENERE: Drammatico, Avventura
ANNO: 2019
REGIA: Matteo Rovere
ATTORI: Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Fabrizio Rongione, Michael Schermi, Emilio De Marchi, Massimiliano Rossi, Tania Garribba, Vincenzo Crea, Ludovico Succio, Max Malatesta, Vincenzo Pirrotta, Lorenzo Gleijeses, Gabriel Montesi, Antonio Orlando, Florenzo Mattu, Martinus Tocchi
PAESE: Italia
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
TagMap Film Cinema Il Primo Re Arezzo Firenze Grosseto Livorno Lucca Massa Carrara Pisa Pistoia Prato Siena
il primo realessandro borghialessio lapicefabrizio rongionefilmcinemadrammaticogennaiolorenzosanguestoriamatteo roveremassimiliano rossiricordidei
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links
Causa emergenza Coronavirus ricordiamo che molti eventi potrebbero essere stati annullati. Raccomandiamo di contattare direttamente gli organizzatori per avere le informazioni aggiornate.