Mercoledi - 24 Aprile 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Dal 2 al 28 febbraio a Firenze la mostra "Continuum"
Pubblicato il 22/01/2019

Dal 2 al 28 febbraio a Firenze la mostra "Continuum"

Firenze mostra Continuum FIRENZE - Dal 2 al 28 febbraio 2019, l’Accademia delle Arti del Disegno, in collaborazione con The Florence Academy of Art (FAA), organizza una mostra monografica retrospettiva dedicata al pittore americano Daniel Graves, dal titolo “Continuum. The Art of Daniel Graves”, visitabile con ingresso gratuito nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, in Via Ricasoli n.68, a Firenze.

Daniel Graves, fondatore e direttore di The Florence Academy of Art a Firenze, disegna e dipinge dal vivo ponendo al centro della sua attività artistica lo studio della figura, con il proposito irrinunciabile di approfondire la tradizione “figurativa” e “umanistica”, sia per quanto riguarda le proprie opere sia nella formazione dei giovani artisti suoi allievi.

In mostra sono esposte 40 opere, quadri a olio e disegni, tra i quali spiccano disegni di grandi dimensioni, paesaggi e ritratti caratterizzati dalla prorompente fisicità dei soggetti rappresentati e dal loro stato d’animo. L’esposizione intende ripercorrere la carriera artistica di Graves dopo quarant’anni di attività a Firenze, a partire dagli anni ’80, quando i primi lavori avevano come soggetto prediletto gli artigiani conosciuti nelle botteghe dell’Oltrarno fiorentino, fino agli anni più recenti, ai disegni e studi preparatori realizzati per la sua opera monumentale più rappresentativa, “Prodigy”, nella quale l’artista illustra il tema a lui carissimo, in quanto educatore, del passaggio delle arti tra maestro e allievo.

Il suo lavoro trae ispirazione da Rembrandt, Tiziano, Velasquez e i pittori accademici francesi. Quando arriva a Firenze, negli anni ’70, Daniel Graves si dedica alla ricerca e allo studio delle tecniche pittoriche dei grandi maestri del passato. Frequenta Villa Schifanoia a San Domenica, studia con Nerina Simi nello studio di Piazza Piave e conosce Pietro Annigoni. A Firenze sviluppa il suo stile personale nel quale fonde la ricchezza della pittura di Simi, Annigoni e dei pittori italiani del XIX secolo con il disegno accademico. Decide così di stabilirsi a Firenze e nel 1991 inaugura la sua scuola, The Florence Academy of Art, per contribuire a mantenere viva la tradizione figurativa della pittura e della scultura. Oggi la scuola ha tre sedi, a Firenze, Goteborg e New York. I suoi lavori fanno parte di collezioni pubbliche e private in tutto il mondo.

La mostra sarà visitabile dal 2 al 28 febbraio 2019 con i seguenti orari: da martedì a sabato: ore 10 - 13 e 17 - 19, domenica: ore 10 - 13. Lunedì chiuso. Ingresso libero.
Condividi:
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links