Martedi - 23 Luglio 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
TEATRO E DANZA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / TEATRO E DANZA Toscana / Il 9 febbraio a Firenze "Michelangelo e la Firenze Medicea"
Pubblicato il 05/02/2019

Il 9 febbraio a Firenze "Michelangelo e la Firenze Medicea"

Firenze spettacolo teatrale Michelangelo e la Firenze Medicea FIRENZE - L’evento teatrale Michelangelo e la Firenze Medicea si terrà sabato 9 febbraio alle ore 20:45, nell'ambito della Festa della Toscana 2018, con la compartecipazione della Presidenza del Consiglio Regionale della Toscana e la collaborazione della Presidente della Commissione Cultura del Comune di Firenze Maria Federica Giuliani, nella Sala d'Arme di Palazzo Vecchio con ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti. L'evento è a cura dell’Accademia Teatrale di Firenze diretta da Pietro Bartolini, con le immagini immersive realizzate in collaborazione con il team diretto dal Professore Massimo Bergamasco, Marcello Carrozzino e Chiara Evangelista, Istituto TeCIP della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

L'opera teatrale, scritta dal drammaturgo Vincenzo Arnone, per la regia di Pietro Bartolini, inquadra il periodo della storia fiorentina e italiana che va dalla metà del Quattrocento alla metà del Cinquecento. Protagonista assoluta è la Firenze dei Medici. L'autore immagina l'artista anziano Michelangelo ed il giovane Vasari in un fitto dialogo in cui viene rievocata la loro passata esperienza a Firenze, in particolare il periodo in cui Michelangelo frequentava la casa Medici e la celebre Accademia Platonica istituita da Marsilio Ficino su commissione di Cosimo I de Medici, Accademia che ebbe una grande influenza sullo stesso Vasari. Attraverso il dialogo fra Michelangelo e Vasari si aprono quadri scenici in cui vengono rievocati i maggiori artisti operanti a Firenze tra la fine del 400 e il '500. Tutti esprimono un grande desiderio di rinnovamento, partecipano con entusiasmo alla fioritura della cultura rinascimentale nella straordinaria e irripetibile esperienza della Firenze dei Medici. Centro propulsivo del rinnovamento è l'Accademia Platonica, dove si riunivano gli artisti, letterati, filosofi, in vivaci serate conviviali per discutere i vari aspetti dell'arte, della filosofia, della teologia. L'importanza di questa istituzione per tutta la cultura europea viene raccontata attraverso le parole degli attori che di volta in volta rappresentano i vari personaggi tinteggiandone i tratti salienti e recitando estratti delle loro opere. I giovani attori della compagnia dell'Accademia Teatrale di Firenze interpretano quindi Michelangelo, Vasari, Botticelli, Simonetta Vespucci e altri artisti dell'epoca. Il pubblico potrà conoscere un periodo storico così fecondo e importante che ha trasmesso alle generazioni successive un patrimonio di valori civili e spirituali che hanno influenzato in modo rilevante la cultura europea e poi tutta la cultura occidentale.

Lo spettacolo è reso particolarmente coinvolgente da una colonna sonora originale e da sistemi di videoproiezioni multiple elaborate per l'occasione con speciali contributi delle immagini in 3D della Firenze Medicea della BBC Studios inglese e l'utilizzo delle nuove tecnologie di visualizzazione del Laboratorio PERCRO della Scuola Superiore sant'Anna di Pisa diretto dal Professore Massimo Bergamasco. 
Condividi:
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links