Sabato - 21 Settembre 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
MUSICA E FESTIVAL Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / MUSICA E FESTIVAL Toscana / Il 17 febbraio ad Arezzo Andrea Trovato in concerto
Pubblicato il 11/02/2019

Il 17 febbraio ad Arezzo Andrea Trovato in concerto

Arezzo concerto Andrea Trovato AREZZO - Nuova data per l’Orchestra Instabile di Arezzo: domenica 17 febbraio alle 17:30 il gruppo dei fiati di OIDA si esibirà assieme al pianoforte di Andrea Trovato al Teatro Vasariano, spazio cittadino appena rinnovato negli arredi e nella acustica. Una formazione e un repertorio già testato in valtiberina dove ha riscosso un caloroso successo di pubblico, tanto da esaurire i posti disponibili. In programma un repertorio intrigante e inusuale, con brani di Gershwin e Poulenc.

Il quintetto di fiati è composto da Paolo Vaccari (flauto), Silvia Turtura (oboe), Gianluca Piomboni (clarinetto), Stefano Rocchi (fagotto) e Filippo Zambelli (corno). L’idea del gruppo è ricreare, con questa piccola ma eterogenea formazione, la ricchezza dei timbri orchestrali e delle esperienze raccolte nel corso del tempo.

Andrea Trovato è pianista e organista, abbraccia le esperienze più varie, dal concertismo alla didattica. Attivo sia come solista che in formazioni da camera, vanta importanti collaborazioni, riconoscimenti e concerti in tutto il mondo. Il sestetto si misurerà con un brano di Poulenc, prima partitura scritta per fiati e pianoforte agli inizi del ‘900, innovazione musicale allora di cui ancora oggi si percepisce la portata. Proseguirà il pianoforte di Trovato con i “tre preludi” per piano solo di Gershwin e poi la celebre “Rapsodia in blue” sempre di Gershwin per l’intera formazione. Per l'occasione il brano, normalmente eseguito da orchestra e pianoforte è stato scritto dal flautista Roberto Pasquini che ha trascritto una riduzione del brano da orchestra a quintetto di fiati senza perdere la bellezza dell’opera ma anzi esaltandone timbri e colori di quella che è una vera opera di riferimento tra jazz e musica classica.

Tutti i concerti si tengono alle 17:30 con ingresso ad offerta libera a sostegno delle attività di Oida.
Condividi:
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links