Sabato - 07 Dicembre 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALFIERE E MANIFESTAZIONITEATRO E DANZAARTE E CULTURACINEMASAGRE FESTE E FOLCLORE

MUSICA E FESTIVAL Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / MUSICA E FESTIVAL Toscana / Il 17 novembre a Forte dei Marmi Scilla Lenzi e Cristina Donnini in concerto
Pubblicato il 12/11/2019

Il 17 novembre a Forte dei Marmi Scilla Lenzi e Cristina Donnini in concerto

Forte dei Marmi concerto Scilla Lenzi e Cristina Donnini Lucca FORTE DEI MARMI (LU) - Inizia con il Duo Nuages una serie di cinque concerti, promossi dal Centro Studi Musicali Forte dei Marmi, in collaborazione con Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Il primo, intitolato Flujendo, a cui seguiranno gli altri nel mese di dicembre, è in programma domenica 17 novembre alle 17:30 nella Sala Ferrario e vedrà due giovani pianiste, Scilla Lenzi e Cristina Donnini, cimentarsi in una performance a quattro mani, dedicata alla memoria del Maestro Ugo Ferrario, di cui Cristina Donnini è stata affezionata allieva.

Il concerto proporrà brani appositamente composti per il Duo Nuages da Roberto Ghilarducci e Stefano Nanni. Ghilarducci, pianista e compositore  versiliese, docente di pianoforte al Liceo Artistico Musicale Passaglia di Lucca e presso il Centro Studi Musicali Forte dei Marmi. Nanni è un compositore, pianista, arrangiatore e direttore d’orchestra jazz. Per l’occasione, la musica di Stefano Nanni ha dipinto 4 Ritratti Deuteragonisti: lo spirito dell’aria Ariel (Shakespeare La Tempesta), Melato, serva di Penelope (Omero Odissea), Creusa, moglie di Enea (mitologia greca) e Juan “Rodrigo de Triana”, marinaio e accompagnatore di Cristoforo Colombo. Il Medley di Astor Piazzola è stato arrangiato da Stafano Nanni per il Duo Nuages e comprenderà tre grandi capolavori del compositore argentino: Oblivion un tango lento e struggente, Otoño Porteño inserito nella suite Las quattro estaciones porteñas dedicata al porto di Buenos Aires e ispirata alle Quattro Stagioni di Vivaldi e Adiós Nonino, dedicato alla memoria del padre Vincente “Nonino” Piazzola, in occasione della sua morte. Seguirà il trittico Metamorphosis di Roberto Ghilarducci, con Milonga, danza caratteristica argentina, Rage Joy e Renaissance, una vera e propria rinascita interiore, una complessa evoluzione causata da eventi destabilizzanti come la morte e la frustrazione.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links