Lunedi - 01 Giugno 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Dall'8 dicembre al 7 gennaio 2020 a Forte dei Marmi la mostra "E il verbo si fece umanità"
Pubblicato il 04/12/2019

Dall'8 dicembre al 7 gennaio 2020 a Forte dei Marmi la mostra "E il verbo si fece umanità"

Forte dei Marmi mostra E il verbo si fece umanità Lucca FORTE DEI MARMI (LU) - Il Museo Ugo Guidi - MUG di Forte dei Marmi realizza il 159mo evento d'arte presentando l'esposizione del pittore e incisore Abramo Cantiello dal titolo “E il verbo si fece umanità”.

La mostra, con presentazione critica di Padre Antonio Marrazzo (Postulatore Generale della Congregazione del Ss. Redentore) e del Prof. Davide Lambruschi, sarà inaugurata al Museo Ugo Guidi domenica 8 dicembre 2019 alle ore 17. Contestualmente vi sarà la presentazione del catalogo con i contributi di Marrazzo e Lambruschi ed introduzione di Vittorio Guidi. Il ciclo delle dieci tavole a matita seppia, corredate dagli studi preparatori eseguiti con tecniche grafico-pittoriche diverse, interpreta la cantica "Quanno nascette Ninno", attribuita alla scuola di Sant'Alfonso Maria de Liguori. Una mostra d’arte di pace e serenità in puro spirito natalizio. L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 7 gennaio 2020. Aperto il martedì, giovedì e sabato dalle 15 alle 18 ma anche su appuntamento al telefono 348/3020538.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links
Causa emergenza Coronavirus ricordiamo che molti eventi potrebbero essere stati annullati. Raccomandiamo di contattare direttamente gli organizzatori per avere le informazioni aggiornate.