Sabato - 06 Giugno 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

TEATRO E DANZA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / TEATRO E DANZA Toscana / Il 25 e 26 gennaio ad Arezzo "Scene da Faust"
Pubblicato il 09/01/2020

Il 25 e 26 gennaio ad Arezzo "Scene da Faust"

Arezzo teatro Scene da Faust AREZZO - Il 25 e 26 gennaio alle 21, al Teatro Petrarca di Arezzo "Scene da Faust".

Federico Tiezzi affronta il mito di Faust, il racconto di un sapiente studioso di teologia, filosofia e scienze naturali che, per ottenere conoscenze ancora più vaste, potere e giovinezza, vende la propria anima a Mefistofele mediante un contratto firmato col sangue. Questo personaggio che aspira alla totalità della conoscenza e all’eterna giovinezza grazie a Goethe è divenuto parte dell’immaginario collettivo della cultura occidentale, oltre che simbolo della crisi della coscienza e dell’anima dell’uomo contemporaneo. Lo spettacolo racconta del rapporto conflittuale tra l’intellettuale, stanco di teorizzare e di lavorare sulle idee, e la realtà, il mondo fisico e biologico, sentimentale e emotivo, che gli sfugge. Ci parla del dramma della conoscenza, dell’insoddisfazione per un sapere vecchio, inefficace, non più capace di interpretare il mondo con il solo ausilio dei dogmi religiosi. E ci parla anche delle dinamiche del desiderio e del sentimento, nell’esplorazione del rapporto tra Faust e Margherita.

Per informazioni e prevendita biglietti
Call Center TicketOne 892101
Condividi:


Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links
Causa emergenza Coronavirus ricordiamo che molti eventi potrebbero essere stati annullati. Raccomandiamo di contattare direttamente gli organizzatori per avere le informazioni aggiornate.