Venerdi - 21 Febbraio 2020 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALTEATRO E DANZACINEMAARTE E CULTURAFIERE E MANIFESTAZIONISAGRE FESTE E FOLCLORE

CINEMA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / CINEMA Toscana / Il 3 e 4 febbraio a Firenze il film "Il Dottor Stranamore"
Pubblicato il 31/01/2020

Il 3 e 4 febbraio a Firenze il film "Il Dottor Stranamore"

Firenze cinema Il Dottor Stranamore FIRENZE - Lunedì 3 (ore 21) e martedì 4 (ore 16 - 18:30 - 21) febbraio un importante evento speciale al Cinema Odeon di Firenze, che presenta uno dei più grandi film della storia de cinema, Il Dottor Stranamore di Stanley Kubrick, in VERSIONE RESTAURATA 4K (in lingua originale con sottotitoli in italiano), una satira geniale sulla guerra e la modernità, con un grandissimo Peter Sellers.

In preda a crisi paranoiche, il Generale Ripper, comandante di una base aerea nucleare americana, è intimamente convinto che i Russi stiano portando avanti una sottile e progressiva offensiva contro gli Stati Uniti, mediante l’avvelenamento dell’acqua potabile. In un eccesso di follia e tentando di liberarsi dal suo aiutante, il capitano inglese Mandrake, Ripper lancia contro Mosca una squadriglia di bombardieri nucleari. Venuto a sapere del pericolo al Consiglio di Stato Maggiore, il Presidente dà l’ordine di impadronirsi della base aerea e di impiegare tutte le forze per tentare di far tornare indietro i bombardieri che velocemente si stanno dirigendo verso Mosca. Tutte le iniziative dei militari si dimostrano vane perchè i piloti dei bombardieri, una volta ricevuto l’ordine di attaccare, possono fermarsi solo se ricevono determinate istruzioni in codice, un segreto che è conosciuto solo dal Generale Ripper, che però è mancato durante la fenomenale azione di attacco dei paracadutisti inviati dallo Stato Maggiore per impadronirsi della base. L'intervento di un saggio esperto nucleare di origini tedesche, il Dottor Stranamore, fa comprendere a tutti l’imminente pericolo che sta correndo il mondo intero nel caso che si attivi una rappresaglia russa. Nel frattempo, il Presidente americano si mette in contatto con il capo sovietico, e i due, tra scuse e complimenti, decidono di collaborare per il bene di tutti. Vengono forniti ai russi tutti i dati delle rotte dei bombardieri in modo che possano localizzare tutta la squadriglia e abbatterla. Uno degli aerei, però, pilotato da un focoso texano, ha perso il contatto con gli altri velivoli a causa di un guasto tecnico e il suo rombo sopra le pianure russe resta sconosciuto a tutti. Ma non per molto.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links