Domenica - 12 Luglio 2020
Provincia: Arezzo - cambia provincia
Eventi di Arezzo e provincia
Home / TEATRO E DANZA Arezzo / Dal 20 al 26 luglio a Sansepolcro Kilowatt Festival 2020

Dal 20 al 26 luglio a Sansepolcro Kilowatt Festival 2020

Pubblicato il 28/05/2020

Sansepolcro festival teatrale Kilowatt Festival 2020 Arezzo
TEATRO E DANZA

SANSEPOLCRO (AR) - È stato difficile credere che sarebbe stato possibile, ma Kilowatt Festival 2020 si farà. Da lunedì 20 a domenica 26 luglio torna a Sansepolcro (Ar) il festival ideato da Luca Ricci e Lucia Franchi, direttori dell’Associazione CapoTrave/Kilowatt che promuove i linguaggi artistici contemporanei. Un appuntamento estivo che si rinnova ininterrottamente dal 2003 e viene confermato anche quest’anno, nonostante la complessità e l’incertezza del presente che attraversiamo. Un atto di coraggio, uno sforzo collettivo importante per riaffermare la volontà di esserci e mantenere lo spazio dedicato a Kilowatt nel mese di luglio, quest’anno per un totale di 7 giorni di spettacolo, rispetto ai 9 consueti. Le disposizioni normative vigenti hanno comportato modifiche al cartellone originale: sono saltati alcuni spettacoli internazionali, in particolare le compagnie extra-europee e alcuni debutti nazionali, poiché per gli artisti non è stato possibile provare o, in altri casi, per i limiti di distanziamento sulla scena imposti dalle misure di sicurezza. Rimangono comunque ben 38 titoli in cartellone, messi in scena su palchi all’aperto e nei chiostri della città, con un maxischermo in piazza, per estendere la platea degli spettatori, vista la capienza di alcuni spazi ridotta a 80 posti per il distacco richiesto anche in platea.

Sarà un viaggio al termine della notte, come preannuncia il titolo scelto per questa diciottesima edizione che trae ispirazione dall’omonimo romanzo di Louis-Ferdinand Céline: una notte che non finisce, ma rimane dentro di noi, qualcosa con cui dobbiamo necessariamente convivere. Un viaggio nella contemporaneità attraverso le discipline dello spettacolo dal vivo: teatro, danza, circo, musica. 38 spettacoli, tra i quali 14 in prima o anteprima nazionale e gli 8 della selezione visionari.

È nel DNA di Kilowatt Festival organizzare dei momenti di incontro e dibattito su questioni attuali e urgenti che attraversano la comunità teatrale contemporanea. Sabato 26 luglio l’appuntamento è con Visionari d’Italia, unitevi!, incontro pubblico con alcuni degli oltre 400 visionari che partecipano alle attività di co-programmazione artistica negli 11 gruppi creati all’interno del network L’Italia dei Visionari, i cui partners sono: CapoTrave / Kilowatt nell’ambito del progetto europeo “Be SpectACTive!” (Sansepolcro AR), Festival Le Città Visibili (Rimini), Pilar Ternera/Nuovo Teatro delle Commedie (Livorno), TiPì Stagione di Teatro Partecipato (San Felice sul Panaro, MO), Utovie Teatrali (Macerata), Associazione Sosta Palmizi (Cortona AR), MTM-Manifatture Teatrali Milanesi gestito da Fondazione Palazzo Litta per le Arti Onlus (Milano), Progetto Fertili Terreni Teatro (Torino), POLIS Teatro Festival (Ravenna), Spazio Off (Trento), Teatro TRAM (Napoli). Domenica 26 luglio, focus sulla danza con l’incontro pubblico Micro e macro drammaturgie della danza, organizzato con Anghiari Dance Hub: un appuntamento che si interroga sul ruolo che può avere la scrittura per la danza e si propone di individuare una “via italiana” alla drammaturgia della danza e all’attivazione di momenti di trasmissione del materiale corporeo, chiamando a discuterne ospiti italiani e stranieri tra studiosi, dramaturg e coreografi.

Gli artisti che parteciperanno a questa edizione sono: Pietro Angelini, Bambula Project / Paolo Rosini, Jérôme Bel, Bernabeu – Covello, Elena Burani, DAF / Angelo Campolo, Filippo Michelangelo Ceredi, Collettivo Superstite, Condorelli_Tringali, Contraerea, Andrea Cosentino e Fabrizio De Rossi Re, Collectif Zerlib / Mohamed El Khatib, Flame Parade, Franctis Dance Company, Lucrezia Gabrieli, Ivona/Pablo Girolami, Benjamin Khan - Cherish Menzo, Roberto Latini, Leviedelfool, Lovesick Duo, Chiasma / Salvo Lombardo, Maestro, Paolo Mazzarelli, Menoventi, Piccola Compagnia Dammacco, Cinzia Pietribiasi, quotidiana.com, Giselda Ranieri, Ricordati di Rimini, Francesca Sarteanesi, Scena Madre, Alessandro Sesti, Stefania Tansini, Teatro delle Ariette, Teatro dei Borgia, Teatro in Fabula / Lino Musella, Teatro Rebis, Yoy.



TEATRO E DANZA Arezzo   visita la sezione

Cerca il tuo evento

Cosa: Quando:
facebook twitter youtube vimeo
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy