Venerdi - 06 Dicembre 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
HOMEMUSICA E FESTIVALFIERE E MANIFESTAZIONITEATRO E DANZAARTE E CULTURACINEMASAGRE FESTE E FOLCLORE

ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Dal 23 giugno al 27 agosto ad Arezzo la personale di Pierre Peyrolle
Pubblicato il 23/06/2017

Dal 23 giugno al 27 agosto ad Arezzo la personale di Pierre Peyrolle

Arezzo mostra di pierre peyrolle AREZZO - Un dialogo particolare: fra 31 grandi tele provenienti da varie collezioni nel mondo che raccontano la pittura metafisica del francese Pierre Peyrolle e 11 oggetti strabilianti della wunderkammer di Theatrum Mundi, che per l’occasione si trasferisce dalla sua abituale sede di Via Cesalpino alla Galleria comunale di arte contemporanea di Piazza San Francesco.

È quanto sarà possibile vedere grazie alla mostra organizzata dall’amministrazione comunale e Theatrum Mundi, dal titolo “Theatrum Mundi, cabinet of curiosity, presenta l’opera di Pierre Peyrolle” dal 23 giugno al 27 agosto. Ingresso gratuito, tutti i giorni a eccezione del lunedì quando è prevista la chiusura. Inaugurazione venerdì 23 giugno alle 19.

Un viaggio nella meraviglia che ha anche il gusto dell'evento eccezionale: dopo l'ultima esposizione parigina del 2012, è infatti la prima volta che il maestro francese porta in Italia una sua personale. E lo fa ad Arezzo, prima di toccare le piazze di Roma e Napoli.

Accanto ai colori accesi di Peyrolle, artista contemporaneo di fama internazionale, maestro della pittura eseguita con manualità e sensibilità artistiche molto raffinate, tra mondi favolistici e onirici, verranno collocati oggetti curiosi quali un granchio gigante giapponese del XXI secolo, una maschera originale utilizzata nel film The Mask con Jim Carrey, lo scheletro di un dinosauro erbivoro dal collo lungo, una meteorite argentina, una tuta da palombaro americana del 1944, una tuta spaziale sovietica indossata dal cosmonauta russo Strekalov nel 1990.

Una mostra e una disposizione innovative, dal contenuto eccentrico e insolito, ma certamente non casuali: una wunderkammer siffatta vuole essere un primo richiamo al fondatore della Fiera Antiquaria, Ivan Bruschi, alla sua passione per l’antico, il particolare e il bizzarro di ogni tempo e luogo, a un anno dal cinquantenario della prima edizione.
Condividi:


Potrebbe interessarti anche...
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links