Domenica - 25 Agosto 2019 ore
Seleziona la provincia: provincia
ARTE E CULTURA Toscana
Questo evento è concluso. Scoprite altri eventi continuando a navigare nel sito.
Eventi Toscana / ARTE E CULTURA Toscana / Fino al 25 novembre 2017 a Firenze la mostra "Antologia scelta 2017"
Pubblicato il 09/12/2016

Fino al 25 novembre 2017 a Firenze la mostra "Antologia scelta 2017"

Firenze mostra arte contemporanea Antologia scelta 2017 FIRENZE - Tornabuoni Arte inaugura venerdì 2 dicembre 2016, alle ore 18, nella sede di Firenze, in Lungarno Benvenuto Cellini 3, Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2017, una mostra con opere selezionate dalla collezione della galleria.

La collezione nasce dalla passione e dedizione di Roberto Casamonti che, grazie anche al network di gallerie aperte in Italia e all’estero, ha saputo creare negli anni rapporti sempre più forti con collezionisti, fondazioni e musei, dando vita a una raccolta veramente unica.

Si parte cronologicamente da un raffinato lavoro di Giovanni Boldini, un Ritratto di donna del 1890, per passare poi a una serie di opere che hanno come tema il paesaggio, un classico della storia dell’arte italiana. Una sequenza che mette insieme da Carlo Carrà con un dipinto del 1921, a Ottone Rosai, a Giorgio Morandi, a Massimo Campigli, ad Ardengo Soffici per arrivare fino alle rappresentazioni metafisiche di Giorgio De Chirico con Piazza d’Italia. Malinconia del 1969, e finire con Paesaggio con musica (1997) di Mimmo Paladino.

Un capitolo a parte è quello della Pop Art italiana, celebrata in una mostra prima nella galleria a Parigi e poi a Londra, movimento che sta interessando sia la critica che il mercato. Qui è rappresentato dai suoi esponenti più significativi: Franco Angeli, Mario Schifano, Sergio Lombardo, Tano Festa e Cesare Tacchi con tre opere piuttosto uniche, come Per i Beatles, del 1965, anno chiave della sua parabola artistica.

Ampio spazio hanno i protagonisti dell’Arte Povera come Giulio Paolini con Ebla, smalto e collage del 1976, Mario Ceroli e Michelangelo Pistoletto. Ben otto sono i capolavori di Alighiero Boetti, tra cui: Aerei, un trittico a biro rossa del 1984; La metà e il doppio, del 1976, e due grandi mappe, una del 1983 e l’altra del 1980-91.

Chiude questa densa carrellata, Emilio Isgrò con cinque opere, realizzate dal 1972 al 2012. Isgrò ha appena inaugurato, il 14 ottobre, una sua personale nello spazio di Milano di Tornabuoni Arte, che fa seguito alla grande antologica allestita a Palazzo Reale, al Caveau delle Gallerie d’Italia e alla Casa del Manzoni.

La mostra Arte moderna e contemporanea. Antologia scelta 2017 è di sicuro uno sguardo importante su tutto il XX secolo e sui principali movimenti artistici che lo hanno attraversato.

Per informazioni
Tornabuoni Arte
Tel. 055/6812697 

Orari:
dal Lunedì al Venerdì (9:00-13:00/15:30-19:30) Sabato (11:00-19:00) ingresso libero
Condividi:
Cento Per Cento eventi è una testata giornalistica
registrata presso il tribunale di Lucca al n. 3 del 25 agosto 2015
Iscrizione al Roc n° 26188 Procedimento n°1045943 del 25 gennaio 2016

Direttore Responsabile Silvano Cortopassi

Editore
Videorec di Silvano Cortopassi
Via dei Gianni,32 - 55100 Lucca
P.iva 01884270461 C.F. CRTSVN72P19A657C

Privacy / Cookie Policy / Links